Radiofrequenza

La radiofrequenza è una tecnica estetica indolore e non invasiva molto efficace per contrastare i segni del tempo e quindi dell'invecchiamento. Stimolando la produzione di nuovo collagene, fa si che il rilassamento cutaneo non solo si arresti ma addirittura regredisca, con conseguente assottigliamento delle rughe e delle smagliature. Serve a migliorare l'aspetto generale della pelle, rendendola più giovane, tonica e sana. La tecnica è detta anche lifting senza bisturi, proprio perché gli effetti e i risultati che si possono ottenere sono molto soddisfacenti, sia in termini di tonicità che di ringiovanimento cutaneo, e con poche sedute, è possibile vedere già i primi risultati con il circa 25% degli inestetismi corretti senza alcun danneggiamento dell'epidermide.

per saperne di più

I nostri servizi sono affidati sempre a centri estetici qualificati e personale preparato. Di seguito alcuni punti che ti aiuteranno a capire il funzionamento del servizio. Se sei interessato ad avere maggiori informazioni per il tuo centro estetico CONTATTACI, e ti spiegheremo come offrire ai tuoi clienti, senza investimenti iniziali, un servizio professionale. Se invece sei un cliente saremo lieti di segnalarti uno dei nostri centri partner dove poter provare i nostri trattamenti.

come funziona

Si avvale del principio terapeutico basato sulla somministrazione di calore per un certo periodo in una regione prestabilita del corpo umano, l’energia “calore” non si applica dall’esterno ma si provoca la condizione fisica affinchè venga generato direttamente sul tessuto target.

consigli

Oltre alla singola seduta bisogna programmare dei cicli per ottenere un risultato duraturo e ottimale. È possibile utilizzare la radiofrequenza in abbinamento a prodotti specifici per migliorarne l'efficacia.

avvertenze

Vi sono alcuni casi in cui la radiofrequenza è sconsigliata: gravidanza, pelli effette da dermatosi cutanee, patologie cardiache o portatori di pacemaker, patologie autoimmuni cutanee (psoriasi) infezioni cutanee in genere (micosi).